Ferite Invisibili | About
2001
page-template-default,page,page-id-2001,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.7,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
sull’autrice

Ogni persona è responsabile per le proprie azioni.

Annika Widen è una cittadina svedese che vive e lavora in Italia da molti anni. Nel tempo libero scrive e fa conferenze per informare e parlare di violenza domestica.

Libri Pubblicati da Annika Widén

Ferite invisibili

Che cos’è la violenza domestica?

 

In Italia sono state uccise 152 donne nel 2015. Circa 1600 bambini sono diventati orfani negli ultimi 15 anni. Quante vite sacrificate per l’ira di qualcun’altro! Non si maltratta chi si ama! Non ci sono scuse per fare del male ad un’altra persona. Nessuno ne ha il diritto. Si dice che bisogna andare via dopo il primo schiaffo, ma spesso quando succede questo è troppo tardi. Ormai non si sa più come fare. A volte lo schiaffo non arriva mai, ma si subisce una violenza psicologica tanto sottile da non rendersi conto di esserne vittime. Poi arrivano le mani sul collo ed è troppo tardi. Pensi di essere vittima di violenza? Non tutte le ferite si vedono. Con questo libro voglio mostrare che cos’è la violenza e come uscire da una relazione distruttiva. Non sei sola! Non sei solo!